venerdì 16 ottobre 2015

i Biscotti Occhio di Bue


questi buonissimi biscottini farciti con marmellata o crema di noccciole sono veramente un classico della pasticceria!

pasta frolla CLASSICA DELLE SORELLE SIMILI:

200 gr farina 00
100 gr burro (freddo di frigorifero)
80 gr zucchero a velo (setacciato)
2 tuorli
un pizzico di sale
vaniglia

per finire:
marmellata di albicocca (o a piacere)
oppure crema spalmabile alle nocciole
zucchero  a velo vaniglato per lo splovero

mettete sul tavolo (o in una terrina) la farina setacciata. togliete il burro dal frigo tagliatelo a pezzetti e sfregatelo tra le dita con la farina. dovete fare il movimento che si fa per indicare "soldi... soldi...soldi.." non sfregate mai il burro da solo se no si scalda, fate attenzioni a sfregarlo sempre con in mezzo la farina! otterrete così uno sfarinato particolare a piccoli fiocchi, fateci quindi una fontana dove metterete il resto degli ingredienti. con una forchetta battete gli ingredienti all'interno fino ad averli ben amalgamati(senza prendere però la farina) ora copriteli con la farina che avrete tutt'attorno e impastatela con una spatola dividetela, compattatela, sovrapponetela e così via per almeno 3 volte, io finisco di impastarla un attimo con le mani e poi mettetela subito a compattare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Riprendete la pasta dal frigo e stendetela con il matterello su un foglio di carta forno ritagliate le vostre forme con i coppa biscotti (o usate un tondo liscio o ondulato oppure dei fiori come ho fatto io) e poi la metà dei biscotti andrete a copparli per avere un buco al centro. infornate la teglia piena di biscotti a 180° per 15 min ca o cmq finchè saranno dorati...!
mettere un bel cucchiaio di marmellata o crema scelta al centro di ogni base, spolverizzate di velo tutti i biscotti bucati al centro e andate a metterli sopra alle basi!
...e il gioco è fatto!!

baci vale



lunedì 14 settembre 2015

Ghiaccioli alla nutella






















Buonissimi ghiaccioli alla nutella con 2 semplici ingredienti:

200 ml di latte
150 gr di nutella (si puo' arrivare a metterne fino a 200 gr dipende dai gusti)

preparazione:
mischiare i 2 ingredienti con il minipimer e mettere negli stampi da ghiacciolo.
io al mare non avevo nulla e così mi sono dovuta ingegnare.. come stampini ho usato dei bicchieri di plastica e come stecchino ho usato i biscotti togo, però in tal caso non fate i ghiaccioli troppo pesanti altrimenti i togo si spaccano, se no in alternativa potete usare dei cucchiaini normalissimi come stecchini!
se non avete il minipimer potete far bollire il latte spegnere e quando raffreddandosi diven
ta tiepido aggiungete la nutella mischiando molto bene con un cucchiaio.

lunedì 9 marzo 2015

BABKA

 

ho visto, fatto e preso questa splendida ricetta dalla magnifica Sigrid di cavolettodibruxelles.it e mi ha fatto subito perdere la testa!

 

per l’impasto
530 gr farina 00
150 gr burro
100 gr zucchero (io ne ho messi 170 gr)
n.3 uova
2 cucchiaini di lievito di birra granulato   (12g di lievito fresca circa)
1 limone (io ho messo i semi di una bacca di vanglia di thaiti e un pizzico di spezie per pan speziato)
120 gr acqua 120ml

per il ripieno
130 gr cioccolato fondente 70%
120 gr burro a temperatura ambiente
100 gr noci pecan
50 gr zucchero a velo (io ne ho messi 70 gr)
30 gr cacao amaro di buona qualità
2 cucchiai di zucchero semolato (io non lo metterei più perchè fa aprire troppo la parte di cioccolato)

per finire
40 gr miele
2 cucchiai acqua di fiori d’arancio
2 cucchiai acqua

 

Preparare l’impasto:
Versare la farina, lo zucchero, il lievito (se lo usate fresco fatelo prima sciogliere in metà dell’acqua, tiepida) e la buccia grattugiata del limone nell’impastatrice. Aggiungere le uova, il burro a temperatura ambiente e l’acqua al centro, e iniziare a impastare per 6-8 minuti. L’impasto finale dev’essere elastico e piuttosto colloso. Coprire con della pellicola e lasciar lievitare per 1h30 a temperatura ambiente, e poi 2 ore nel frigorifero (oppure tutta la notte in frigorifero).

Preparare il ripieno:
far sciogliere il burro con il cioccolato, aggiungere lo zucchero a velo e il cacao, mescolare bene e tenere al fresco per 10 minuti. Tritare grossolanamente le noci pecan.

Riprendere l’impasto, dividerlo a metà e stendere una metà in un rettangolo di circa 30x40cm. Spalmare con metà della crema di cioccolato, cospargere con 1 cucchiaio di zucchero e metà delle noci. Arrotolare sul lato più lungo, poi tagliare il rotolo per metà nella lunghezza. Intrecciare le due metà, e disporre la treccia in una teglia di 22x8cm foderata con della carta. Ripetere tutto ciò con l’altra metà dell’impasto. Lasciar lievitare a temperatura ambiente per 1h poi infornare a 190°C, per 30.40 minuti o fino a quando uno stecchino uscirà asciutto.

Per finire:
Scaldare leggermente il miele insieme all’acqua di fiori d’arancia e l’acqua, e spennellate le trecce appena sfornate (nella versione originale le brioche vengono copiosamente annaffiate con dello sciroppo a base di zucchero)

 

lunedì 26 gennaio 2015

NUTELLA MUG CAKE



(tradotto:torta alla nutella e cacao in tazza e...cotta in microonde!=)

questa ricetta la definirei ...stranissima ...velocissima ...buonissima!



 iniziare mettendo in una tazza:
40 gr di farina 00
15 gr di cacao amaro
35 gr di zucchero (meglio se metà di canna e metà semolato)
75 gr di latte intero (o di mandorla)
20 gr di olio di semi o burro fuso
1 gr di lievito chimico
1 pizzico di sale

mischiare bene il tutto con una forchetta e poi mettere:
un bel cucchiaino abbondante di nutella al centro della tazza senza mischiare.
infornate nel vostro microonde a massima potenza per 1 minuto e 30 secondi circa (dovete controllare il vostro dolcetto in cottura) quando il dolce si sarà ben gonfiato e smetterà di crescere fate cuocere altri 5/10 secondi.
a questo punto appena lo sfornate mettete sulla superficie un'altro bel cucchiaino di nutella e spolverate con abbondante zucchero a velo...e ora...potete affondare il cucchiaio!=)

un enorme grazie a "la mucca sbronza"

lunedì 30 giugno 2014

ALBICOCCHE SCIROPPATE



ingredienti:
1 kg di albicocche (pesate dopo averle denocciolate)
1 litro di acqua
1 kg di zucchero

preparazione:
lavare e asciguare bene le albicocche, tagliarle a metà e togliere il nocciolo  (pesarne 1 kg),
in una pentola mettere acqua e zucchero, portare a ebollizione e aggiungere le albicocche, lasciare bollire per 5 minuti.
con un mestolo mettere subito le albicocche calde (stando molto attenti a non scottarsi) nei vasetti di vetro, aggiungere lo sciroppo fino all'orlo, chiudere con il tappo e mettere i vasetti al contrario fino al completo raffreddamento.
il giorno dopo girare i vasetti.
gustare le albicocche così come sono con creme, gelati o panna montata oppure aggiungerle nell'impasto di torte plumcakes e muffins per rendere i vostri dolci ancora più gustosi!!

mercoledì 21 maggio 2014

Muffins leggeri e vegani ai gelsi bianchi e neri (molto) bio!



....e anche qui chiamarli muffins è un parolone...però dopo mesi di dieta...pure questo composto integrale sembra un miraggio!!

sono senza burro, senza olio, senza latte, senza uova!

i gelsi bianchi e neri sono molto Bio e infatti sono quelli del nostro frutteto raccolti con amore dai miei zii!!

ingredienti:
480 gr di panna di riso (o di avena)
70 gr  di acqua
240 gr di zucchero di canna
le bucce grattuggiate di 2 limoni
i semi di 1 bacca di vaniglia thaiti
480 gr di farina integrale
220 gr di fecola di patate
1 cucchiaino di bicarbonato setacciato
20 gr di lievito chimico (1 bustina e 1/2 cucchiaino) setacciato
un pizzico di sale
600 gr di gelsi bianchi e neri

preparazioni:
mettere nella planetaria con la frusta la panna di riso, l'acqua, lo zucchero di canna, le bucce di limoni e i semi di vaniglia, poi aggiungere la farina integrale, la fecola, il sale, il bicarbonato e il lievito chimico, mischaire bene e aggiungere infine i gelsi, dare un ultima mischiata veloce, così da rompere solo pochi gelsi e lasciarne molti interi!

mettere il composto nei pirottini da muffins o in una tortiera foderata con carta da forno e cospargere con dello zucchero di canna, cuocere a 180°C fino a cottura.

nb. il giorno dopo diventano pù buoni!




lunedì 12 maggio 2014

Cremoso Abbraccio tra Cioccolato (70%) Vaniglia (Thaiti) e Cannella




per fare questi bicchierini ho messo sotto un sottile strato di crema alla vaniglia di thaiti, mousse al cioccolato 70 % e vaniglia di thaiti, panna montata e una leggera spolverata di cannella.